Scrivo….perchè non ho bisogno di scrivere…

Scrivo quando non ho più la terra sotto i piedi …. ma scrivo anche quando trovo all’improvviso qualcuno che scopre le mie carte e non ha bisogno di due assi per vincere.

Ho sempre scritto quando pensavo o immaginavo di avere qualcosa tra le mani ed inveco avevo solo bolle di silicone…. ho sempre scritto quando pensavo o immaginavo di vivere qualcosa di vero ed invece avevo solo la possibilità di spendere 20 euro per la solita marchetta dentro una vasca idromassaggio.

Ed invece… ho scoperto che posso scrivere ed immaginare anche imparando la fragranza di un profumo o guardando mio figlio finalmente felice e curioso di fare una domanda e di essere ascoltato.

Ho scoperto che amare puó assomigliare all’essere testardo e che non c è bisogno d’inquietarsi per dimostrare un sentimento. Ho scoperto che il passato puó rimanere su un pezzo di carta ma non rimane sulla pelle di una persona. Ho scoperto che non c è bisogno si urlare “dimmelo” mentre si fa l ‘amore perchè le parole che si pronunciano, rimangono in silenzio e si sentono ogni giorno e senza chiedere il permesso

Ho imparato che se mi cade il mondo sulle spalle e sui fianchi, guardando mio padre e mia madre… posso sorridere solo sapendo che non gli presenteró una fattura fittizia solo per imbrogliare.

Scrivevo perchè speravo di piangere, non sapendo che si piange solo quando non puoi raccontare a tuo figlio che in 15 anni si perde più tempo a cambiare le lenzuola di un letto da mille profumi di una casa di legno che insegnargli a pulirsi a 12 anni da solo in bagno.

Ora scrivo anche perchè la serenità la trovo anche di domenica mattina uscendo da una chiesa o da un ospedale solo con il desiderio di correre a trovare la serenità ed una persona che dorme nuda con il peoprio corpo e la propria mente.

Scrivo perchè non ho più voglia di restituire un regalo o mille regali perchè finalmente per sempre rimarrà il profumo di una fragranza di tabacco che mi lascerà senza fiato… per la felicità.

Finalmente scrivo per un colore con un papà che non c è più ma che ha lasciato un insegnamento o non un insulto… allora scrivo perchè…. non ho bisogno di scrivere … per essere felice

Raccontami una storia...!