Lettera in bianco

C’è chi ti guarda da lontano ed arriva comunque al tuo udito e c’è chi ti guarda da lontano e non attraversa la strada…
Tutti vogliono qualcosa che non si puó avere e tutti hanno qualcosa che non si sogna dalle 23 alle 7 del mattino.
“Tu vuoi solo cose che pensi di non poter avere..
Quando sai di poterle avere, Perdono immediatamente di interesse…
Ognuno deve fare i conti con la propria indole.
Non dico che sia sbagliato, chi potrebbe dirlo!?
Ma è così.
E so anche che mi hai rispettato, a tuo modo…
Per questo ho continuato a volerti bene
Tu sai benissimo di essere stato molto amato
Da tante?…..da poche? … da nessuno?…
O forse ti hanno amato ma non hanno amato il “tempo”.
E quindi Ti annoi di tutto
E sei eternamente alla ricerca di qualcosa di vero
o lo sei stato…
E fai del male, pur non volendo, Perché chi ti segue in queste tue peregrinazioni Cade dalla bicicletta che vola…
Vero… c’è chi sale solo per divertirsi o per salire sulla decima bicicletta nuova… e tu lo sai!
E si fa male
Tu dai segnali inequivocabili sul fatto che chi sale lo fa a suo rischio e pericolo, E molte decidono di salire tenendo i piedi piantati ….a terra
Tutto qui”

Un pensiero riguardo “Lettera in bianco

Raccontami una storia...!