Lettera sulle rotaie

La premessa di quel che leggerai e quel che non leggerai… è che nei prossimi 20 minuti, 20 ore e forse 20 giorni…. nulla cambierà nei tuoi movimenti e nei tuoi segreti. Nessuno cambierà la sequenza del cambio dei binari e nessuno riuscirà a tirare il freno di emergenza. Anzi…! Riderai e scherzerai su queste […]

Il Futuro presente del Passato

Esiste nel mondo una specie di setta della quale fanno parte uomini e donne di tutte le estrazioni sociali, di tutte le età, razze e religioni: è la setta degli insonni, io ne faccio parte da dieci anni. Gli uomini non aderenti alla setta a volte dicono a quelli che ne fanno parte: ‘se non […]

Un’altra casa che non sai

Sul davanzale della mia finestra solo io decido se scrivere senza fumare o solo io decido di pensare all’improvviso a quello che non serve. E’ la prima volta che faccio cadere i polpastrelli sulla tastiera senza uno spartito, girando lo sguardo versa sinistra…! in fondo non è cosi male… conto le lettere e conto i […]

Sometimes

Se la pronunci ascoltando una canzone ti rendi conto che non c’è bisogno di un sottofondo musicale. Ma quanto la pronunci per rispondere ad una domanda, ti fai forte di una tua paura in Si bemolle… che non si usa più. Incomincio sempre da qualcosa che mi è accaduto da poco, prima di pagare l’ultimo […]

I desideri che non si chiedono più

Tutti scrivono. Ed io voglio raccontare. Non c’e nessuna differenza tra scrivere e raccontare, l’unica differenza che si può scrivere senza osservare e senza decidere che fare dopo aver messo il punto. Raccontare no. Per raccontare devi stare sveglio e lo devi fare di notte e quando decidi di mettere quel punto… sai benissimo quando […]